AxCrypt software per Proteggere cartelle con password

Condividi:

AxCrypt: piccolo e semplice programma Freeware e OpenSource che permette di cifrare files con l’algoritmo Rindajel.
Quello che andremo a vedere oggi è un semplice ma utilissimo programmino open source che si integra con l’Esplora risorse di Windows e permette di criptare qualsiasi file o cartelle con una password a vostro piacimento. 
AxCrypt non possiede un’interfaccia vera e propria. Si gestisce tutto attraverso le opzioni del menu contestuale che appare selezionando un file con il tasto destro del mouse.

DOWNLOAD 

Alla fine dell’installazione vi consiglio di togliere la spunta da Register  perché è un processo inutile.


L’ utilizzo del software è veramente facile 
 Basta cliccare col tasto destro sul file che volete cryptare >> AxCrypt >> Cifrare.

Superato questo passaggio, vi si presenterà una finestrella in cui sarete proprio voi a decidere la password da inserire e salvare.

Come potete vedere è tutto intuitivo. Non appena decidete la vostra password, basta inserirla due volte (la seconda è per verificarla). Potete mettere la spunta su Memorizza questa password (cosicché ogni qualvolta apriate questa finestrella la pass sarà sempre la medesima) o Ricorda e usa come password di default (cosicché tutti i file cifrati abbiano la stessa pass scelta da voi). Cliccando su Ok, il file si crypta totalmente: se ad esempio è una semplice immagine, essa assumerà la forma del logo. 

Da qui in poi è molto facile aprire il file cifrato. Cliccando sempre
col destro su di esso >> AxCrypt >> Apri, 
vi permetterà di inserire la password scelta (la stessa operazione è possibile eseguirla cliccando due volte col tasto sinistro del mouse sul file).

 Se invece volete decifrare il file e, dunque, rimuovere la password rendendolo pubblico, cliccare
col tasto destro su di esso >> AxCrypt >> Decifrare: inserendo la vostra pass, il file sarà decryptato! Volete rendere il vostro file ancora più segreto? Volete generare una password così difficile da renderlo intoccabile? Beh, per questo c’è l’opzione Key-File. Cos’è? E’ un codice random che viene generato dallo stesso AxCrypt. Ecco come fare. Tasto destro del mouse sul file >> AxCrypt >> Crea un Key-file. Dopodiché cliccate Ok sulla finestra che vi si parerà davanti, scegliete la directory e il nome del key-file generato, salvatelo e cliccate infine su Ok per la seconda volta. Se aprite il file di testo, avrete una serie di lettere, numeri, simboli e spazi su una stringa: quella sarà la vostra password speciale. Come inserirla in un file da cifrare? Tasto destro del mouse >> AxCrypt >> Cifrare. Nella finestrella che vi spunta (avete sopra l’immagine) stavolta dovrete cliccare sui …, cliccare su Ok e scegliere il Key-File generato in precedenza. Il programmino leggerà semplicemente la stringa del .txt e la inserirà come password. Per decifrare o aprire un file con Key-file si utilizza la stessa operazione usata in precedenza. O inserite la password presente nel documento di testo (dovete dunque scriverla o copiare/incollare) o cliccare sui …, aprire il Key-File e cliccare su Ok. NdR E’ molto importante che conserviate o facciate un backup del vostro Key-file perché se lo smarrite, perderete di conseguenza anche il file! 

ULTERIORI OPZIONI E IMPOSTAZIONI 
 

Cliccando col tasto destro del mouse sul file >> AxCrypt, è possibile inoltre: 
1) Cifrare e copiare il file cifrato 
2) Cifrare il file sotto forma di .exe (cioè eseguibile, anche se quando andrete ad aprire o decifrare il file esso spunterà sotto forma di archivio) 
3) Eliminare tutte le password salvate 
4) Eliminare e rimuovere completamente il file 
5) Cambiare la lingua e avere delle informazioni e note di produzione su AxCrypt


Fonte: http://forum.worldcomputing.it/forum/windows/proteggere-file-e-cartelle-con-password-t281.html

0/5 (0 Reviews)
Condividi: